Salute

15 Home rimedi per l'intossicazione alimentare che tutti dovrebbero sapere

Pin
Send
Share
Send


L'intossicazione alimentare, nota anche come malattia di origine alimentare, è causata dal consumo di cibo o bevande contaminate. I rimedi casalinghi per trattare l'intossicazione alimentare sono il primo e il più rapido trattamento disponibile in qualsiasi momento. Sono facilmente accessibili e disponibili direttamente in cucina. Nella maggior parte dei casi, l'intossicazione alimentare può essere trattata solo con questi ingredienti semplici che sono molto maneggevoli ed efficaci. Nella maggior parte dei casi i rimedi casalinghi sono assolutamente biologici e gli effetti collaterali sono molto improbabili. Può influenzare chiunque a qualsiasi età. I bambini e la donna incinta devono prestare attenzione quando cercano i rimedi casalinghi per curare l'intossicazione alimentare.

Motivi per l'intossicazione alimentare:

L'intossicazione alimentare è comunemente causata dal consumo di cibi o bevande contaminanti con parassiti, batteri, virus o determinate tossine. Ecco alcune delle principali cause di intossicazione alimentare -

  • Il cibo può facilmente infettarsi quando l'acqua, usata per produrle, viene contaminata a causa dell'esposizione alle feci animali o alla crescita di batteri.
  • Carne e latticini possono facilmente essere contaminati se non conservati nella giusta temperatura. Consumare questi prodotti anche a cottura può causare intossicazione alimentare.
  • L'intossicazione alimentare si verifica anche quando frutta fresca o verdura non vengono lavate correttamente. A causa delle lunghe ore di spedizione e di altri modi di manipolazione, il cibo potrebbe essere stato facilmente infettato da batteri.
  • Batteri come Salmonella, E. coli, Campylobacter e Listeria si trovano più comunemente nella carne, nei latticini e nel pollame non pastorizzati. Il consumo di carne poco cotta o di prodotti infetti da questi batteri è una delle principali cause di intossicazione alimentare.
  • Alcuni parassiti nocivi si trovano in frutta e verdura che possono causare intossicazione alimentare. È importante lavarli accuratamente prima di consumarli o cucinarli.
  • Le persone che mangiano i crostacei crudi spesso vengono infettati dal virus dell'epatite A. Questo è anche molto dannoso specialmente perché i sintomi non sono prominenti fino a 15-20 giorni almeno.

Sintomi di intossicazione alimentare:

I sintomi di intossicazione alimentare dipendono in gran parte dalla fonte e dal livello di contaminazione del cibo. I sintomi dell'avvelenamento da cibo possono variare da lievi a gravi a seconda del batterio o del virus e del singolo sistema immunitario. I segni più comuni di intossicazione alimentare sono -

  • Dolori addominali
  • Nausea
  • vomito
  • Disidratazione
  • Diarrea acquosa e sanguinolenta
  • Febbre
  • Brividi
  • Perdita di appetito
  • gonfiore

Nella maggior parte dei casi l'intossicazione alimentare può essere trattata facilmente con i rimedi casalinghi. Di solito si cura in pochi giorni, e talvolta si prende una settimana. Qualunque cosa al di là dovrebbe essere indirizzata da un professionista. La donna incinta dovrebbe idealmente cercare un aiuto professionale al più presto.

Precauzioni per prevenire l'intossicazione alimentare

  • Lavarsi le mani regolarmente prima di cucinare, dopo aver pulito e dopo aver toccato la carne cruda, è estremamente importante per prevenire l'intossicazione alimentare.
  • Lavare a fondo i piatti che contengono carne cruda, pollame, uova e pesce che laverà anche via eventuali batteri.
  • Lavare accuratamente tutte le verdure prima di consumarle.
  • La verdura e la carne dovrebbero essere cotti a fondo per uccidere qualsiasi batterio o virus.
  • Gli alimenti deperibili devono essere refrigerati entro 2 ore. Idealmente è meglio consumare cibi caldi appena cucinati.
  • È meglio evitare di bere acqua da correnti aperte o acqua non trattata per essere bevuta.
  • Bere acqua bollita e acqua filtrata è sicuramente l'ideale.
  • Usare utensili puliti per cucinare aiuta anche a prevenire l'intossicazione alimentare.

Le migliori omeremedie per il trattamento avvelenato:

Mentre lo stomaco è turbato, ha bisogno di riposo. Tuttavia, qui ci sono alcuni rimedi naturali efficaci per controllare i sintomi di intossicazione alimentare e anche curarlo.

1. Ginger:

Descrizione del rimedio: Per curare l'infiammazione e il dolore associati all'avvelenamento da cibo, la cosa migliore è prendere un cucchiaino di succo di zenzero con il miele finché il problema non scompare. L'assunzione di zenzero è anche un bene per le donne incinte, facilita anche la nausea. Tuttavia, è sempre meglio non overdose di zenzero in quanto potrebbe causare aborto spontaneo. È assolutamente sicuro che i bambini prendano questo preparato come rimedio per l'intossicazione alimentare a casa.

Istruzioni per la preparazione:

  • Prendi un pezzo più grande di zenzero fresco e grattalo. Spremi i pezzi grattugiati per estrarre il succo.
  • Aggiungi questo al tuo tè normale.
  • Oppure, aggiungi lo zenzero grattugiato in una tazza di acqua bollente e fallo bollire per un minuto.
  • Una volta che la soluzione è pronta, aggiungi un paio di gocce di miele e bevilo.

Linee guida per l'uso: Questo può essere preso a intervalli regolari per il sollievo che desideri. Si può anche avere una tazza di tè allo zenzero per il sollievo da crampi e dolore.

Vedi altro: Come ridurre l'obesità a casa

2. Limone:

Descrizione del rimedio: Le qualità antibatteriche, anti-virali e anti-infiammatorie del limone ne fanno un prodotto perfetto per la cura di intossicazioni alimentari. Il contenuto di acido nel liquido aiuta nei batteri accumulati che stanno causando la crisi. Il limone in quantità moderata è completamente sicuro per la donna incinta. Aiuta anche a ridurre il gonfiore durante la gravidanza ed è una buona cura naturale per l'intossicazione alimentare. Per i bambini che consumano il succo di limone è uno dei migliori rimedi casalinghi. È anche molto buono tenerli idratati durante il giorno.

Istruzioni per la preparazione:

  • Prendi un bicchiere di acqua tiepida
  • Spremere con poco succo di limone
  • Aggiungi qualche chicco di zucchero o qualche goccia di miele per aggiungere sapore.

Linee guida per l'uso:

  • Quando pensi di aver avuto un'intossicazione alimentare, bevi subito questo.
  • Altrimenti, bevilo come bevanda mattutina a stomaco vuoto per mantenere lo stomaco sano!

3. Tè alla menta:

Descrizione del rimedio: L'olio di menta piperita è noto per i benefici lenitivi che ha per lo stomaco e il sistema digestivo. Lo stesso vale per le foglie di menta piperita. Durante la gravidanza, l'olio di menta piperita, come qualsiasi altro olio, è meglio evitare soprattutto durante il primo trimestre. Per i bambini di età inferiore ai 3 anni, l'olio di menta piperita non è raccomandato.

Istruzioni per la preparazione:

  • Puoi preparare una tazza di tè alla menta fresca per curare l'intossicazione alimentare.
  • o aggiungere alcune gocce di olio nel tè normale che si sta mangiando.

Linee guida per l'uso:

  • Bevi questo immediatamente quando senti di essere caduto in preda all'avvelenamento da cibo.

Vedi altro: Home rimedi per mal di schiena

4. Aceto di sidro di mele:

Descrizione del rimedio: La qualità alcalina dell'aceto di sidro di mele lo rende un prodotto domestico efficiente per molte crisi di salute, incluso l'intossicazione alimentare. L'aceto di mele ha molti benefici per la salute anche tra le donne incinte. Inoltre, è meglio consultare un medico prima di consumare ACV. Questa miscela è un rimedio a casa completamente sicuro per l'intossicazione alimentare nei bambini.

Istruzioni per la preparazione:

  • Aggiungi due cucchiai di aceto di sidro di mele a una tazza di acqua tiepida

Linee guida per l'uso:

  • Consuma questa soluzione non più di due volte al giorno per un sollievo!

5. Foglie di basilico:

Descrizione del rimedio: Le foglie di basilico sono conosciute per curare le infezioni incluso quella per intossicazione alimentare. Il basilico è un alimento potente per le donne incinte, tuttavia, dovrebbe essere lavato accuratamente prima di consumarlo, e anche in quantità limitata. Il basilico è un superalimento per i bambini in quanto è ricco di molti nutrienti. Questo è uno dei migliori rimedi domestici per l'intossicazione alimentare nei bambini.

Istruzioni per la preparazione:

  • Il basilico può essere pizzicato di fresco.
  • Prendete alcune foglie di basilico, aggiungete qualche goccia di miele
  • Se vuoi un modo ancora più semplice, compra olio di basilico commestibile - octimum sanctus.
  • Aggiungere 4-5 gocce in un litro d'acqua

Linee guida per l'uso:

  • Mangia le foglie di basilico con il miele più volte al giorno
  • Oppure puoi bere l'olio di basilico con l'aggiunta di acqua ogni giorno per sbarazzarti di tutti i tipi di malattie, in particolare di bronchiti o anche di cibo.

6. Banane:

Descrizione del rimedio: Gli alti livelli di potassio nelle banane sono l'aiuto nel trattare l'intossicazione alimentare nel modo giusto. Riduce i segni del problema. Le banane sono uno dei trattamenti naturali più raccomandati per l'intossicazione alimentare durante la gravidanza. Inoltre previene l'anemia nelle donne in gravidanza e anche nei bambini. La banana ha molti benefici per la salute e è delicata sullo stomaco. Quindi, per i bambini sono completamente sicuri da consumare come rimedio casalingo per l'intossicazione alimentare.

Istruzioni per la preparazione:

  • Prendi una banana e lasciala senza pezzetti
  • Oppure staccalo e taglialo in pezzi rotondi
  • Potresti aggiungere pezzi di mela anche per arricchire il potere del rimedio.

Linee guida per l'uso:

  • Mangia una banana ogni giorno
  • Quando sospetti un'intossicazione alimentare, consuma immediatamente la banana.
  • Se la mela è già disponibile, aggiungila con la banana e consumala.

Vedi altro: Home rimedi per la gotta

7. Avere acqua:

Descrizione del rimedio: L'acqua aiuta a compensare i fluidi persi del corpo nell'avvelenamento da cibo, mantenendo così l'idratazione del corpo. Aiuta anche a scovare le tossine e i batteri dal sistema digestivo. È uno dei modi più convenienti per trattare l'intossicazione alimentare. Durante la gravidanza, l'acqua potabile è estremamente importante in quanto aiuta a mantenere il corpo idratato mentre il corpo perde molta acqua durante l'intossicazione alimentare. I bambini devono bere una quantità adeguata di acqua per mantenersi idratati ed è uno dei rimedi più sicuri e migliori per curare l'intossicazione alimentare.

Istruzioni per la preparazione:

  • Prendi un bicchiere d'acqua
  • Aggiungi uguali quantità di sale e zucchero all'acqua per fare una bevanda idratante

Linee guida per l'uso:

  • Consuma questa soluzione nel corso della giornata.

8. Yogurt e fieno greco:

Descrizione del rimedio: Lo yogurt ha proprietà antibatteriche che possono curare bene l'intossicazione. I semi di fieno greco sono un modo naturale per combattere il diabete gestazionale e anche l'intossicazione alimentare tra le donne incinte. Ma questa spezia dovrebbe essere presa con il parere del medico in quanto il consumo eccessivo può indurre il travaglio. Allevierà il dolore e il vomito. Lo yogurt è probiotico naturale ed è ricco di altri nutrienti ed è completamente sicuro da consumare durante la gravidanza. I bambini e le donne incinte possono tranquillamente consumare questa miscela come un efficace rimedio domestico per l'intossicazione alimentare.

Istruzioni per la preparazione:

  • La combinazione stessa di yogurt e fieno greco è molto magica.
  • Prendi un cucchiaio di yogurt e aggiungi un cucchiaino di semi di fieno greco.

Linee guida per l'uso:

  • Non masticare i semi. Deglutali con lo yogurt per i massimi benefici.

9. Semi di cumino:

Descrizione del rimedio: I semi di cumino aiutano a guarire riducendo l'infiammazione nello stomaco e lavorando sulla tenerezza. I semi di cumino aiutano a frenare la nausea durante la gravidanza e aiuta anche a curare l'intossicazione alimentare. Tuttavia, si consiglia di consumare con cautela e andare facilmente con la quantità. È uno dei rimedi domestici più sicuri e migliori per curare l'intossicazione alimentare nei bambini.

Istruzioni per la preparazione:

  • Di solito un cucchiaio di semi di cumino è tutto ciò che serve per aggiungere a piatti o zuppe per i benefici.
  • Prendi 2 cucchiaini di semi di cumino e aggiungi all'acqua bollente.
  • Una volta che la soluzione è pronta, filtrarla.

Linee guida per l'uso:

  • Bevi questa soluzione quando sospetti intossicazione alimentare
  • Aggiungi i semi di cumino a qualsiasi ricetta tu cucini in generale.

10. Aglio:

Descrizione del rimedio: L'aglio è un rimedio domestico molto efficace per l'intossicazione alimentare a causa delle proprietà antibatteriche, antimicotiche e antivirali in esse. Aiutano a curare i sintomi come la diarrea e crampi allo stomaco. Durante la gravidanza, l'aglio dovrebbe essere consumato con moderazione in quanto abbassa la pressione sanguigna. Tuttavia, è un buon rimedio per l'intossicazione alimentare, quindi può essere consumato in quantità molto limitate e meglio evitare durante il primo trimestre. È completamente sicuro che i bambini consumino l'aglio come rimedio efficace contro l'intossicazione alimentare.

Istruzioni per la preparazione:

  • Prendi degli spicchi d'aglio
  • Aggiungili all'acqua bollente.
  • Una volta che l'essenza dell'aglio si diffonde nell'acqua, lasciando gli spicchi d'aglio teneri e morbidi, filtrare e tenere da parte l'acqua.
  • O puoi far bollire gli spicchi d'aglio in acqua e berli o puoi masticare velocemente uno spicchio d'aglio e bere acqua tiepida dopo di essa.

Linee guida per l'uso:

  • Bere alcune volte durante il giorno per alleviare i sintomi causati da intossicazione alimentare.

11. Chiodi di garofano:

Descrizione del rimedio: I chiodi di garofano hanno proprietà antisettiche che sono eccellenti per il sistema digestivo. Aiutano a ridurre la nausea e sono anche una buona fonte di fibra alimentare. Aiuterà a rilasciare sintomi di intossicazione alimentare. Chiodi di garofano è una spezia e non è molto buono per una donna incinta di consumare soprattutto nella forma grezza. I bambini traggono beneficio dal consumo di chiodi di garofano perché sono molto buoni per la salute e aiutano anche ad alleviare i sintomi causati da intossicazione alimentare.

Istruzioni per la preparazione:

  • Prendere uno spicchio di grandi dimensioni o due spicchi di piccole dimensioni

Linee guida per l'uso:

  • Quando il cibo sembra avvelenato, mastichi rapidamente i chiodi di garofano.

12. Cannella:

Descrizione del rimedio: La cannella ha proprietà che frenano la nausea, quindi funziona bene per curare i sintomi causati da intossicazione alimentare. La cannella in quantità moderate è un ingrediente eccellente da consumare durante la gravidanza per ridurre la nausea. È anche molto sicuro e conveniente per i bambini consumare per curare intossicazioni alimentari a casa.

Istruzioni per la preparazione:

  • Aggiungi un piccolo pezzo di stecca di cannella in una tazza di acqua bollente per 10 minuti.
  • Puoi aggiungere un po 'di miele come da sapore.

Linee guida per l'uso:

  • Sorseggia questo tè alla cannella lentamente per ottenere un rapido sollievo dall'intossicazione alimentare.

13. Miele

Descrizione del rimedio: Il miele ha proprietà anti-fungine e anti-batteriche che aiutano nel processo di digestione facile ed è anche un ingrediente eccellente per curare intossicazione alimentare a casa. Previene anche la formazione di acidi in eccesso nello stomaco. Il miele è molto sicuro per i bambini e la donna incinta da consumare in quanto aumenta l'immunità ed è un eccellente rimedio casalingo per trattare l'intossicazione alimentare. I bambini di età inferiore a un anno non dovrebbero consumare il miele per evitare il botulismo.

Istruzioni per la preparazione:

  • Prendi un cucchiaio di miele
  • Aggiungilo a un bicchiere di acqua tiepida.

Linee guida per l'uso:

  • Puoi consumare il miele così com'è per tre-quattro volte al giorno.
  • In caso contrario, è possibile aggiungerlo al tè verde o semplicemente per riscaldare l'acqua e consumarla per un sollievo più rapido dall'intossicazione alimentare.

14. Acqua di riso:

Descrizione del rimedio: L'acqua di riso è un ingrediente popolare indiano per aiutare a curare intossicazioni alimentari a casa. A causa di un'infezione dello stomaco vi è un'alta probabilità di perdita di acqua nel corpo. L'acqua di riso rifornirà tutta l'acqua perduta e contribuirà ad alleviare la nausea e altri sintomi di intossicazione alimentare. L'acqua di riso accelera la crescita di batteri buoni nello stomaco e fa bene alla digestione. Quindi è molto sicuro per le donne incinte e i bambini a consumare acqua di riso come un eccellente rimedio domestico indiano per intossicazione alimentare.

Istruzioni per la preparazione:

  • Prendi un bicchiere d'acqua teso dopo aver bollito il riso.

Linee guida per l'uso:

  • Bevi questa acqua di riso due volte al giorno per curare gli effetti collaterali dell'avvelenamento da cibo.

15. Succo di cipolla:

Descrizione del rimedio: Il succo di cipolla è un super alimento pieno di molte proprietà medicinali. Aiuta a rafforzare l'immunità, a curare il diabete e molti altri. È un ottimo rimedio a casa per l'intossicazione alimentare. Non ci sono molte ricerche per dimostrare gli effetti nocivi del succo di cipolla sulle donne in gravidanza, quindi è sicuro consumarlo moderatamente. Il succo di cipolla aumenta l'immunità ed è un ingrediente eccellente per lo sviluppo della vista di un bambino. È completamente sicuro per i bambini consumarlo come un efficace rimedio casalingo per l'intossicazione alimentare.

Istruzioni per la preparazione:

  • Prendi una cipolla di medie dimensioni
  • Grattalo bene.
  • Aggiungi mezzo cucchiaino di miele a un cucchiaino di succo di cipolla

Linee guida per l'uso:

  • Consumalo una o due volte al giorno secondo necessità.

Ci sono molti ingredienti che aiutano a curare l'intossicazione alimentare a casa, ma tutti dovrebbero essere presi con cautela, soprattutto le donne in gravidanza e i bambini. Tutti gli ingredienti sopra elencati sono facilmente disponibili a casa e sono completamente biologici. Sono un eccellente primo aiuto per curare naturalmente l'intossicazione alimentare. Ogni ingrediente è utile e frena il sintomo di intossicazione alimentare in misura molto grande. Mantenere una dieta sana e igienica è il primo passo per controllare l'intossicazione alimentare. Se i sintomi peggiorano o non migliorano con questi ingredienti, si consiglia di consultare un medico.

Domande frequenti:

1. Quale ingrediente naturale può essere consumato regolarmente come precauzione contro l'intossicazione alimentare?

Ans. Ci sono molti ingredienti naturali facilmente reperibili che fanno bene allo stomaco sano.

Limone: Il limone è ricco di vitamina C che è molto buono per l'immunità. Può essere tranquillamente consumato ogni giorno. Ha proprietà antibatteriche che combattono efficacemente le infezioni.

Miele: Il miele è un altro ingrediente eccellente che può essere consumato ogni giorno per le sue proprietà anti-fungine e anti-batteriche.

Pieno d'acqua: L'acqua è l'ingrediente più naturale e più facilmente disponibile. L'acqua lava via tutte le tossine dal corpo che alla fine stimola il sistema immunitario.

2. Chi ha un rischio maggiore di essere colpito da intossicazione alimentare?

Ans. L'intossicazione alimentare può colpire in qualsiasi momento chiunque. Tuttavia, ecco alcuni di loro che sono a rischio più elevato -

Gestante: poiché durante la gravidanza il sistema immunitario è già un po 'debole, è facile catturare infezioni e quindi soffrire di intossicazione alimentare.

Bambini piccoli: I bambini piccoli sono anche ad alto rischio di intossicazione alimentare poiché il loro sistema immunitario è sottosviluppato e anche perché a volte non sono a conoscenza delle abitudini igieniche, possono consumare cibi non sicuri.

Anziani e persone con malattie croniche: gli anziani e le persone con malattie croniche hanno un sistema immunitario compromesso, quindi sono soggetti a infezioni.

3. Quali alimenti evitare se si è ad alto rischio di contrarre intossicazione alimentare?

Ans. Ci sono molti cibi che si contaminano facilmente.

Cetriolo: Il cetriolo, dal momento che viene consumato di solito crudo, dovrebbe essere evitato in quanto in molti casi è infetto da e-coli.

Carni crude: Anche le carni crude, a meno che non siano accuratamente lavate e cotte alla perfezione, devono essere evitate poiché vengono infettate dalla salmonella e da altri batteri.

Alimenti rimanenti: c'è un'alta probabilità di contaminazione alimentare negli alimenti residui e quindi dovrebbe essere evitata da persone ad alto rischio di contrarre intossicazione alimentare.

Fonte immagine: stock dell'otturatore

Pin
Send
Share
Send